Le 3 migliori trappole a scatto per topi

Quando hai a che fare con i topi, i rimedi tradizionali sono spesso i migliori per ottenere dei buoni risultati. Anche se esistono delle buone soluzioni, nuove e geniali, le trappole a scatto sono una garanzia di affidabilità ed efficacia, e per questo devi tenerle in grande considerazione per una completa derattizzazione di un locale.

I materiali, con il passare degli anni, sono cambiati e si trovano trappole in plastica e in metallo, ma sono sempre presenti le vecchie tagliole in legno per topi che, dopo decine di anni, continuano a essere vendute. Fin dalla loro invenzione, ad opera di Sir Hiram Stevens Maxim alla fine dell’800, le nuove e migliori trappole a scatto per topi hanno soppiantato i vecchi rimedi a base di stricnina, che mietevano troppe vittime tra bambini e animali domestici. Infatti, erano molto diffuse le trappole a base di esca avvelenata che consistevano in palline di noccioline, burro e veleno, lasciate in giro per la casa per attrarre l’appetito dei topi.

Queste vecchie trappole avevano degli inconvenienti legati ai materiali e alla fragilità dell’assemblaggio. Il legno non smaltato assorbiva troppo gli odori delle precedenti prede e il metallo si arrugginiva rapidamente bloccando lo scatto della trappola. Con l’introduzione delle leghe e dell’acciaio, ma anche di materiali non assorbenti e lavabili, le nuove trappole hanno colmato le limitazioni e si trovano sul mercato a prezzi molto contenuti. Oggi, sono il rimedio casalingo principale per chi vuole risparmiare e liberarsi definitivamente di topi e ratti, ma sono disponibili anche trappole professionali per ambienti molto grandi di tipo commerciale e industriale.

Trappola per topi a molla o a scatto, come funziona

La trappola per topi a scatto (o a molla) consiste di un piano in materiale ligneo, metallico o in plastica su cui è montata una potente molla, un archetto e un grilletto. La molla, collegata tra il piano e l’archetto, viene caricata a forza e bloccata da un grilletto che la tiene in tensione. Sul grilletto, infine, viene inserita l’esca per topi pronta per essere divorata dalla preda inconsapevole.

Quando il topo cerca di mordere o portare via l’esca, aziona il grilletto e sblocca l’archetto metallico. La forza che si sprigiona è di molti chilogrammi distribuiti su un filamento molto sottile che colpisce il topo sul collo o sulla gabbia toracica, provocandone spesso la morte immediata.

Non sempre il topo muore sotto il colpo della tagliola, infatti i topi di fogna e i topi di grandi dimensioni sono molto più robusti e riescono a sopravvivere per poco tempo. Raramente troverai un topo vivo in una trappola a scatto, perché riesce a resistere alle ferite per pochi minuti ed è quasi impossibile sfuggirle.

Il grande vantaggio delle trappole a scatto è quello di potere essere riutilizzate all’infinito. Si devono prima lavare accuratamente per rimuovere l’odore della precedente vittima altrimenti la loro efficacia sarà notevolmente ridotta. I topi sono molto scaltri e furbi e sentono “l’odore della morte“, un odore che li tiene molto lontani e che li avverte di un pericolo imminente.

L’esca da usare è la stessa per tutte le trappole per topi, il cibo preferito dai topi rimane uguale per ogni specie e, nonostante lo stereotipo diffuso, non è il formaggio. Per nostra esperienza diretta, gli alimenti che meglio attirano i topi sono: la Nutella, il burro di arachidi, le misture di frutta secca (noccioline, noci, mandorle, ecc.), la carne di manzo e il cioccolato.

Per evitare spiacevoli inconvenienti con i vostri animali domestici, consigliamo sempre l’uso della Nutella e del cioccolato che sono particolarmente sgraditi ai gatti.

Dove comprare le migliori trappole per topi

Esiste una vasta scelta di trappole a molla e questa genera un po’ di confusione quando arriva il momento di acquistarle. L’idea di fare una classifica delle migliori trappole a scatto per topi è poco utile, perché le esigenze variano da caso a caso e sarebbe più comodo presentarti i migliori prodotti in commercio, e lasciare a te la scelta più valida per risolvere il tuo problema.

Ti presentiamo, quindi, delle recensioni e delle opinioni sulle 3 migliori tagliole per topi che abbiamo testato. Queste trappole rappresentano il meglio sul mercato con un prezzo modesto e una durata quasi illimitata. Abbiamo incluso anche le trappole riciclabili perché fatte interamente di materiali biodegradabili e le trappole professionali per topi nel caso di infestazioni molto serie e difficili.

I grandi centri commerciali specializzati nel bricolage, come Bricoman, e Leroy Merlin, hanno un vasto assortimento di questi prodotti e con prezzi abbastanza contenuti. Anche se dispongono principalmente di topicidi, repellenti e colle, sugli scaffali non mancano le tradizionali trappole a scatto.

Nei negozi online, però, la scelta è molto più vasta e abbiamo trovato delle tagliole davvero singolari: sicure per bambini e animali, potenziate per topi di grandi dimensioni e le intramontabili trappole per topi in legno e zinco.

Le migliori trappole a scatto per topi

Dalle precedenti considerazioni emergono dei prodotti che si sono distinti per l’ottimo rapporto qualità-prezzo e per la convenienza dei kit multipli. Comprare solo una tagliola può risultare poco utile, o perché l’ambiente è grande oppure perché non sappiamo dove si nascondono i topi e dobbiamo moltiplicare le probabilità di cattura.

Raramente queste trappole a scatto vengono vendute singolarmente. La Victor è tra le poche case produttrici che dà la possibilità di scegliere il numero esatto di tagliole da acquistare, mentre gli altri forniscono pacchi da 4, 6 o più. La Gardigo risulta essere la più generosa con un kit da 10 trappole a scatto a circa 20€.

Set di 10 Trappole a scatto Gardigo
2 Recensioni
Set di 10 Trappole a scatto Gardigo

trappola a scatto gardigo

Questo ricco kit di trappole a scatto per topi è composto di 10 tagliole professionali rinforzate. Riesce a sterminare topi di piccoli dimensioni, ma anche topi di fogna giganti grazie alla molla rinforzata in acciaio inossidabile.

La particolarità di questa trappola a scatto è l’archetto a forma di “L” che consente di aprire il meccanismo senza rischiare di pestarsi le dita o toccare il topo con le mani.

Il materiale di cui è costituita la trappola resiste a qualunque agente atmosferico e il grilletto non si aziona accidentalmente a causa di forti piogge come avviene per altri prodotti.

L’esca viene posizionata prima di armare la trappola e questa scelta riduce il rischio di danni accidentali. Dopo aver posizionato la tagliola nel luogo prescelto, si carica il sistema a molla e si attende.

Ogni trappola misura 9,7 x 5,5 x 4,7 cm e può essere riutilizzata centinaia di volte dopo averla lavata accuratamente, meglio se con del sapone. Nonostante la dimensione del prodotto sia veramente piccola, riesce ad eliminare topi di grossa taglia grazie a una molla in acciaio molto potente.

Offerta
Set di 6 Trappole a scatto in ABS
247 Recensioni
Set di 6 Trappole a scatto in ABS

Il grande vantaggio di questa trappola a scatto è la carica a pedale. Grazie a questo sistema, non toccherai mai con le mani la tagliola quando è carica. L’esca viene inserita dal basso grazie a un’apertura, ma solo quando la molla è scarica e l’archetto è abbassato.

Il grilletto consiste in una pedana in ABS che viene azionata facilmente quando il topo la tocca con le zampette e la dentatura dell’archetto riesce a sferrare un colpo mortale alla preda.

Si può usare questo prodotto in qualsiasi ambiente, interno ed esterno senza azionamenti accidentali a causa di eventi atmosferici.

trappola per topi a scatto trappola a molla per topi

La confezione prevede 6 trappole a scatto della dimensione di 4,5 x 10 x 6 cm e un peso 200 g

Trappola a scatto in legno Victor M205R
1 Recensioni
Trappola a scatto in legno Victor M205R

trappole a scatto per topi

Infine, ecco la trappola a scatto per topi che da oltre 120 anni (dal 1898) non ha mai tradito le aspettative, la Victor M205R. Ma il tempo passa e anche questa tagliola per topi ha subito qualche modifica e miglioramento.

La trappola è interamente riciclabile tranne che per il grilletto che è in plastica e ha la forma e l’odore del formaggio svizzero. Il resto del corpo è in legno e metallo e rispetta l’ambiente, tanto da meritare la certificazione della Forest Stewardship Council. La Victor partecipa al programma per il rimboschimento delle foreste e tutti gli alberi prelevati dalla natura per la costruzione delle trappole vengono ripiantati per rendere eco-sostenibile la produzione.

L’esca deve essere posizionata prima di armare la molla della trappola per evitare danni alle dita. Nonostante l’odore del grilletto sia sufficiente ad attrarre i topi, consigliamo di usare del burro di arachidi o della Nutella come esca.

Il modello M205R misura 3,3 x 10,66 x 26,67 cm ed è particolarmente indicato per i topi di fogna e altri ratti di grosse dimensioni. L’estetica è delle più accattivanti e il materiale è molto resistente per un uso sia interno che esterno.

Dopo avere catturato il topo, si può lavare facilmente per poter essere riutilizzata centinaia di volte.

Clicca per votare l'articolo.
[Totale: 3 Media: 5]